VALENTINA LUCENTINI

  • Grafica Pubblicitaria
  • Crea le Copertine dei prodotti di AmoreOggi.it
  • Artista

"Arte! Quale mondo può essere così ricco di sfaccettature e abbracciare allo stesso tempo così tanti ambiti differenti tra loro? Pittura, scultura, edilizia, design, musica, abbigliamento.... tutto riguarda l'arte e tutto può essere arte!"

Non vedo l'ora di rendere questo progetto qualcosa di davvero speciale, come si merita di essere

Scopri la Storia di AmoreOggi.it
UNA VITA DEDICATA ALL'ARTE +

Ciao ragazzotti!! Io sono Valentina, in arte Lily Vi.

Sin da piccola sono andata avanti a “pane e passione” come dico io! Scrittura e lettura sono tra i miei più grandi interessi ma il disegno è in assoluto la cosa per cui vivo.

È iniziato tutto quando ero molto molto piccola: ricordo che mia madre quando lavorava in negozio e mi portava con sé, mi dava sempre una grossa agenda nera e una penna e io tutte le volte mi infilavo sotto il bancone dove nessuno poteva vedermi. Così piano piano, partendo da scarabocchi, ho iniziato a scrivere: erano solo lettere, perché mio padre mi diceva sempre che dovevo imparare a scrivere "per bene" e quindi segnava ogni pagina con una lettera dell'alfabeto (più che altro quelle che facevo con  più difficoltà) ed io mi mettevo li a copiare e ricopiare finché non ci riuscivo.

Mi viene da ridere pensando a tutte le persone che conoscevano me e mia madre e che si chiedevano sempre, quando entravano in negozio, dove fossi. Credevano che non ci fossi perché non mi facevo sentire per niente!

Si meravigliavano della tranquillità, a soli 3 anni, che dimostravo. Sorrido sempre ogni volta che me lo raccontano. Sono molto legata ai ricordi!

Ho preso disegno e scrittura come una sfida personale già a cinque anni quando ho deciso che volevo a tutti i costi saper disegnare meglio di mia madre che, pur non essendo né un’artista né una disegnatrice professionista, disegnava bene.

Perlopiù passava il tempo a disegnarmi i personaggi della Disney che adoro alla follia (dell'imperatore. AH AH AH!! Si, era una battuta, ok? 🙂 ).

Mi piacevano tanto e anche io volevo disegnarli, invece di colorarli e basta!! Cosi mi sono letteralmente armata di carta e matita e via... Ho disegnato il mio primo personaggio Disney: Tarzan.

Insomma... non esattamente semplice.

Ricordo di aver cancellato quelle trecento volte, più o meno, poi quando sono stata soddisfatta dal risultato ottenuto, sono corsa come un fulmine, tutta felice, col mio disegno stretto tra le mani e le dita sporche di grafite, da mia madre che si era tanto stupita.

Grazie Mamma!

Grazie di avermi sempre motivato a sfidare me stessa e le mie capacità.

Grazie anche a mio padre che, nonostante non volesse una carriera da nullafacente per me, ha lasciato che io seguissi la mia strada, permettendomi di scegliere da sola le scuole superiori che tanto mi avevano affascinato agli Open Days.

Da allora, e ancor di più alle medie, ho scoperto che il disegno, l’arte e tutto ciò che la riguarda, sarebbero state parte del mio mondo per sempre. (Si lo so, citazioni disneyane a non finire).

Le medie per me sono il ricordo più bello che ho della scuola in generale e tutto grazie al professore di Arte e Immagine che mi ha sempre saputo consigliare e sostenere, oltre ad aiutarmi a migliorare nel disegno.

Ho sempre adorato quando diceva di prendere il libro e scegliere liberamente un quadro da rappresentare a mano libera!!!

Non c'era lavoro che non realizzavo a mano libera: il primo, vero, stupendo disegno che sono riuscita a riprodurre in meno di due ore di arte è stato Il Bacio di Hayez. Lo porto ancora con me, conservato non solo fisicamente ma soprattutto nel cuore.

Che colori! Che stile! Che tratto e che... Amore! Si percepisce tutta la forza di quel bacio, così passionale, così segreto...

Beh! Per seguire queste mie passioni ho scelto l’allora Istituto d’arte, che al tempo era diviso non solo in due edifici differente ma anche in settori differenti ed io ero rimasta molto ma molto affascinata dalla Grafica Pubblicitaria e Fotografia. L'ennesima sfida con me stessa!

Ed è questo che faccio ancora adesso: lavoro come grafica pubblicitaria elaborando volantini, cataloghi, biglietti da visita e non solo: dipingo, faccio decoupage, collage e tantissime altre cose come la creazione del mio sito web, con la quale spero di farmi conoscere.

Inoltre, leggo tantissimo (infatti la mia libreria sta esplodendo e il mio libraio mi vorrebbe sposare con tutti i soldi che gli lascio ah ah ah) e scrivo.

l'odore dell'inchiostro, il rumore della penna sul foglio...

Scrivere per me è come disegnare! Io senza carta e penna o matita non vivo: disegno e scrivo ovunque e in qualsiasi momento.

Appena ho degli spunti o illuminazioni improvvise di idee che mi esplodono in testa ho bisogno di tirarle fuori e metterle sulla carta.

Per quanto possa essere comodo, pratico e veloce lavorare al computer io non riesco proprio a rinunciare alla carta.

Ho bisogno di scrivere personalmente, di mio pugno; ho bisogno di sentire l'odore dell'inchiostro, il rumore della penna sul foglio e il dolore che attraversa la mano fintanto che non ho terminato.

Così come amo leggere i cartacei: avete idea di quanto sia magnifico e inebriante sentire il profumo di libri nuovi appena stampati o di quelli un po' vecchi che iniziano a ingiallire?

Avete idea di come sia rilassante stare stesi da qualche parte, avvolti dal silenzio e con solo il fruscio delle pagine a solleticare il vostro udito?

Sono pazza lo so... ma non avete ancora letto il meglio!

Arte! Quale mondo può essere così ricco di sfaccettature e abbracciare allo stesso tempo così tanto ambiti differenti tra loro? Pittura, scultura, edilizia, design, musica, abbigliamento.... tutto riguarda l'arte e tutto può essere arte!

La mia arte preferita? Il Gotico!!!

Ma veniamo ai miei interessi:

Musica: Gothic, Celtic, Rock, Metal, Punk e non solo. Ascolto ogni sfaccettatura della musica che ho già nominato, ma prediligo anche Classica, Gregoriana, Gospel, Pop.

Non ho preferenze di lingua e mi piace l'idea che la musica che ascolto sia il più varia possibile. Tedesca, americana/inglese, irlandese, bulgara, giapponese e coreana sono solo esempi.

Abbigliamento: Goth sempre e per sempre! Rinascimentale, medievale, vittoriana... tutto il genere antico.

Fosse per me andrei in giro vestita come se fossi una Vampira ma penso che la gente mi eviterebbe dopo i primi due secondi... E comuque nero, Nero, NERO e ancora NEROOOOOOOOO.

Pizzo, merletti, tulle, raso... Oddio mi viene un infarto 😀

Tatuaggi: si anche questo! Ne ho uno e lo amo. Amo i tatuaggi!!

Lettura: parecchi sono i generi che leggo, pochi quelli che amo. Dal Fantasy al genere Storico, dai Gialli ai Classici! Beh! non manco di sorprese, no?

Cosa non manca nella mia vita? Il Giappone!!! Ragazzi, il Giappone! !

Arte, cibo, manga, anime, action figure, abbigliamento, musica... tuttooooo!!! Il Giappone è la meta che sogno di visitare da sempre.

Voglio andarciiiiiiiiiiiii >____<

Va bene, va bene. Mi calmo. Comunque che dire? adesso mi conoscete tutti ahaha che figuraccia!!

SU AMORE OGGI +

Di recente (Novembre 2017) mi sono imbarcata in una nuova avventura.

Avevo iniziato a parlare con Luca, conosciuto su una pagina social che teneva un gruppo su Anime (si lo so, non vi ripeterò che stravedo per il Giappone).

Abbiamo stretto amicizia praticamente subito, trovando un'armonia incredibile nelle nostre conversazioni e una sera, venuto a sapere che facevo grafica, Luca ha deciso di contattarmi e mi ha parlato di AO.

Amore Oggi, questo grandioso progetto che rispecchia in primis la sua vita e le sue esperienze.

Ho accettato così di essere non solo la prima e unica donna di questo gruppo di pazzi (ragazzi vi adoro lo sapete ù_ù *faccia seria*) ma anche di occuparmi della parte grafica del progetto, quindi ideare le copertine dei libri, eventuali grafiche della pagina, rispondere a voi, qualora doveste contattarmi in privato e inoltre, mi occupo della correzione degli articoli, libri e testi vari.

Quindi se doveste trovare qualche errore siete autorizzati a bacchettarmi ah ah ah :).

Comunque faccio parte ufficialmente dello staff di AO!

Grazie a questo progetto ho conosciuto dei colleghi fantastici e divertenti, con cui mi trovo bene e non vedo l'ora di collaborare sempre più con tutti loro per rendere questo progetto qualcosa di davvero speciale, come si merita di essere.

Grazie a Luca che, avendomi fatto conoscere non solo il progetto ma anche i ragazzi che ne fanno parte, mi permette di migliorarmi e mi insegna a non arrendermi mai!

CONTATTA VALENTINA